Da oggi don Taglioretti è il nuovo parroco di Armeno.

Don Simone Taglioretti, prete mariano, è il nuovo parroco di Armeno– Sovazza-Coiromonte.

DOMODOSSOLA – Da oggi 1° ottobre don Simone Taglioretti è il nuovo parroco di Armeno-Sovazza-Coiromonte. Don Simone, 34 anni e prete dal 2011, era arrivato in Ossola nel 2017 dalla parrocchia della Bicocca di Novara: come principale incarico gli era stata affidata la cura spirituale delle persone ricoverate all’ospedale San Biagio oltre a quello di collaborare nelle celebrazioni in Collegiata e nelle chiese delle frazioni di Domodossola e di Bognanco. Il 4 ottobre alle 11 nella chiesa Collegiata di Domodossola ci sarà la messa di saluto a don Simone Taglioretti che dopo 3 anni come collaboratore a Domodossola prenderà servizio come parroco ad Armeno, Sovazza e Coiromonte.

«Ho ricevuto tantissimo dalla comunità di Domo -dice- che è per me una famiglia. In tutto quello che ho fatto credo di aver messo tutta la passione che potevo, per questo sono felice di questo tempo breve, ma anche pieno».

Il 18 ottobre farà l’ingresso come parroco nella chiesa di Armeno. Molto devoto alla Madonna spiega:

«Per me è una grande gioia diventare parroco in una chiesa dedicata a Maria Assunta. Vorrei cogliere all’interno di questa titolazione un segno. Mi considero umilmente un prete mariano, per me la devozione alla Vergine Maria è molto importante e guarda a caso la chiesa parrocchiale di Briona dove sono cresciuto e ho svolto attività oratoriali come seminarista è dedicata alla Madonna della Neve. Quindi c’è questo forte richiamo con la Vergine fin da sempre».

Il paese di origine di don Simone è Villata, località legata all’importante santuario delle Madonna di Oropa. «La devozione a Maria – dice don Simone – potrei dire che è nel mio dna a partire dai miei nonni molto devoti alla Madonna di Oropa. Dopo l’ordinazione sono stato alla Bicocca dove la chiesa parrocchiale è dedicata alla Madonna della Salute. Anche questa presenza mariana – dice – mi resta nel cuore, è stata molto forte importante per i primi anni del mio ministero. Quindi sono giunto a Domodossola nella valle benedetta dal grande miracolo della Vergine di Re e dove c’è il santuario della Madonna della Neve».

Don Simone è molto legato ai santuari mariani più importanti: Lourdes, Fatima e Medjugorje. «Per Lourdes – dice – nutro un amore viscerale per l’esperienza fatta di accompagnamento dei malati e non solo, mi piace molto andare nel periodo invernale, l’8 dicembre quando il santuario è vuoto e puoi sentirti collegato e abitato dallo sguardo di Maria. Per Fatima il mio parroco mi ha educato ad apprezzare il valore delle apparizioni della Vergine per il loro valore eucaristico e sacerdotale infine nutro un grande amore per Medjugorje dove la Vergine Maria appare con tanta semplicità e dà sempre segno della sua vicinanza, del suo affetto, della sua amicizia e della sua intercessione. A Medjugorje sono stato tante volte ho accompagnato diversi gruppi conosciuto persone che l’hanno frequentato, persone equilibrate che sono andate per una conversione e questo è il lavoro continuo della nostra vita».

In questi anni a Domodossola ha saputo farsi apprezzare e creando entusiasmo è riuscito ad avvicinare nuovi volontari all’associazione Avas che si occupa dell’assistenza dei malati e in casa di riposo a Domodossola, dove ogni settimana, prima dell’emergenza Covid celebrava la messa, è stato cappellano delle volontarie e dei volontari dell’Avas che hanno come missione proprio quello di affiancarsi agli anziani e agli ammalati.

Invitiamo i lettori di questo sito ad accompagnare con la preghiera don Simone, prete mariano, al suo nuovo incarico.

Mary Borri

silvia

Sito cattolico per divulgare informazioni religiosa su Medjugorje e le chiese del Verbano Cusio Ossola", con registrazioni, audio e video. L'autrice del sito da Medjugorje al Lago Maggiore Silvia Gerosa ha vissuto e lavorato come infermiera volontaria a Medjugorje. Racconterà le sue esperienze vissute durante gli ultimi vent'anni della sua vita a Medjugorje con commenti, foto, poesie, meditazioni e preghiere. Per ciò che riguarda le apparizioni, i veggenti, la storia di Medjugoje, la parrocchia, le attualità, informazioni vari e ciò che accade a Medjugorje, ricorrerà in gran parte al sito ufficiale della parrocchia di Medjugorje. Su ogni pagina o informazione scritta, copiate dal sito ufficiale della parrocchia di Medjugorje scriverà la fonte e il copyright del sito ufficiale della parrocchia, come lo prevede il regolamento del sito ufficiale di Medjugorje.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento